La Pedagogia: la Scienza dell' Educazione e della Formazione dell' Uomo.

Le professioni di Educatore professionale socio-pedagogico e Pedagogista rientrano nella medesima famiglia professionale dell’educazione e della formazione, la cui formazione universitaria si realizza per l’Educatore nella Laurea Triennale in Scienze dell'Educazione e della Formazione e, a seguire, per il Pedagogista nella Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche  secondo quanto previsto ai sensi della Legge 205/2017 commi 594-601 e della Legge 145/2018 comma 517. In termini di filiera professionale, questa rappresenta lo sviluppo professionale della triennale: il profilo della formazione universitaria del Pedagogista nella laurea magistrale, infatti, è il completamento del profilo della formazione universitaria dell’Educatore nella laurea triennale. Sul piano dell’architettura europea delle professioni (EQF) il lavoro dell’Educatore arriva al livello delle azioni educative corrispondenti della laurea triennale, quello del Pedagogista al livello successivo delle azioni pedagogiche della laurea magistrale. Sul piano lavorativo le due figure professionali non sono necessariamente in sequenza: vi sono Pedagogisti professionisti, che non sono passati dal lavoro di Educatore e vi sono Educatori che non passano al lavoro di Pedagogista.

Su questa base i due profili sono complementari ed indipendenti. La situazione lavorativa delle due figure nel nostro Paese è disorganica e spesso contraddittoria. La messa a regime delle due figure a norma della legge succitata e della  Legge 4/2013 richiede il superamento di tali incongruenze e la valorizzazione complessiva dell’Educatore professionale socio-pedagogico e del Pedagogista obiettivo per il quale l'Apei da sempre si batte.

EDUCATORE

L’Educatore è un professionista di livello intermedio che svolge funzioni intellettuali con propria autonomia scientifica e propria responsabilità deontologica.

La professione di educatore comprende l’uso di strumenti conoscitivi specifici di ordine teorico e metodologico in funzione di intervento e di valutazione educativa, indirizzati alla persona e ai gruppi, in vari contesti educativi e formativi, per tutto il corso della vita. Comprende altresì le attività di didattica, ricerca e sperimentazione.

PEDAGOGISTA

Il Pedagogista è un professionista di livello apicale che svolge funzioni intellettuali con propria autonomia scientifica e propria responsabilità deontologica. 

La professione di pedagogista comprende l’uso di strumenti conoscitivi specifici di ordine teorico e metodologico in funzione di intervento e di valutazione pedagogica, indirizzati alla persona e ai gruppi, in vari contesti educativi e formativi, per tutto il corso della vita. Comprende altresì le attività di didattica, ricerca e sperimentazione.

POSSONO ADERIRE ALL'APEI:

 

Possono aderire all’Apei tutti gli operatori di area educativo/pedagogica di nazionalità italiana o estera che ne facciamo espressa richiesta secondo le norme contenute nell'articolo 5 dello statuto e nel Regolamento dell'Associazione e che abbiano conseguito i seguenti titoli di studio:

laurea triennale in scienze dell’educazione (Cl. 18 e L19) 
laurea quadriennale in scienze dell’educazione V.O. 
laurea in pedagogia V.O.
laurea specialistica 65/S, 56/S, 87/S e laurea magistrale LM57, LM50, LM85 e LM93;

requisiti previsti dalle norme transitorie della Legge n. 205/2017 (producendo relativa documentazione);
altri titoli di studio con indirizzo pedagogico o didattico purché conseguiti entro il 10 febbraio 2013 e previa valutazione caso per caso del Consiglio Nazionale.

 

In base al decreto MIUR n. 233/09 sono equiparate ai fini concorsuali (leggi posizioni lavorative) le lauree indicate nella tabella allegata:

Scrivici: 

APEI - Associazione Pedagogisti Educatori Italiani Via Linea Ferrata 57/2 90046 Monreale (PA). 

C.F. 97220390823

 

 

© 2014 by Apei. 

Tutti i diritti riservati.

Web Master: Samuele Amendola