Il codice deontologico del pedagogista e dell'educatore: obbligo  per il professionista, garanzia per l'utente

 

Il codice deontologico è l'insieme delle regole che stabiliscono i vincoli della attività del pedagogista e dell'educatore aderente all'Associazione Pedagogisti ed Educatori Italiani. L'Apei ha modificato il proprio codice deontologico ai sensi dell'art. 2 della L. 4/2013 nella delibera di Consiglio Nazionale del 29 e 30 giugno 2013.

 

Il codice deontologico ha una valenza di garanzia per gli utenti e clienti dei servizi erogati da parte dei pedagogisti e degli educatori. Costoro sanno di potersi riferire con fiducia ad un pedagogista o un educatore che abbia socio Apei in quanto ha sottoscritto il codice deontologico e in quanto comportamenti non conformi al codice sono sanzionabili dall'associazione attraverso precise procedure interne.

Il codice deontologico ha una valenza anche per il professionista, che ha i questo modo modo di dichiarare in maniera esplicita i principi cui si ispira la propria attività professionale e i confini del proprio agire, agevolando così la scelta del singolo professionista da parte di potenziali clienti e utenti

 

Gli utenti dei pedagogisti e degli educatori iscritti all'Associazione Pedagogisti ed Educatori Italiani che ritengono di ravvisare nel comportamento del socio delle violazioni del codice deontologico possono segnalarlo allo sportello di tutela dell'utente telefonicamente o tramite mail utilizzando l'apposita modulistica.

Codice deontologico della Associazione Pedagogisti ed Educatori Italiani

 

 

 

 

Scrivici: 

APEI - Associazione Pedagogisti Educatori Italiani Via Linea Ferrata 57/2 90046 Monreale (PA). 

C.F. 97220390823

 

 

© 2014 by Apei. 

Tutti i diritti riservati.

Web Master: Samuele Amendola